0 studente

Pratica Spirituale dello Yoga, formazione continua 50h

Cos’è e cosa offre
Questo modulo propone un approccio integrato allo Yoga, unendo i principi della teoria e della pratica spirituale dello Yoga, insieme con la pratica fisica delle asana e del pranayama. E’ un modulo adatto a insegnanti yoga certificati e ad appassionati praticanti che vogliono diventare più consapevoli del loro percorso yogico.

Il corso si articola in diversi moduli attraverso cui si approfondiscono le radici millenarie di questa disciplina mentre si apprendono i contributi che le neuroscienze, la psicologia e i sistemi olistici ( teoria vibrazionale, teoria chakra…) hanno riconosciuto e individuato per il  benessere psicofisico della persona.

L’insegnante avrà maggior competenza nella guida dell’allievo, maggior creatività e specificità nella costruzione delle lezioni e comprenderà l’importanza della cura nella relazione con l’allievo/a attraverso strumenti pratici e precisi.

Il praticante acquisterà maggiore consapevolezza nella pratica, comprendendo il valore completo e integrale dello Yoga.

A chi è rivolto
Il corso fa parte della Formazione Continua CEAS Yoga Alliance ed è rivolto a insegnanti yoga certificati e appassionati praticanti che desiderano approfondire o iniziare un percorso di formazione.

Gli insegnanti Yoga potranno accedere a 50h di crediti formativi Continuing Education riconosciuti da Yoga Alliance, necessari per integrare la loro formazione e continua specializzazione.

Gli studenti/praticanti  riceveranno il riconoscimento di formazione 50h come Associate Yoga Student riconosciuta da Yoga Alliance ,il cui cumulo di ora fino a 200h permetterà loro di diventare insegnanti Yoga

Programma

Le radici dello yoga

  • Yoga Sutra di Patanjali introduzione
  • Hatha Yoga Pradipika
  • Bagavadhgita

Yoga Citta Vritti Nirodah

  • Cos’è lo Yoga e lo scopo dello Yoga – Cessazione fluttuazioni della mente- Controllo della mente- Conoscenza della mente- Mukthi- Moskha
  • Yoga come pratica fisica-energetica-spirituale
  • Neuroscienze- Lo Yoga come equilibratore emotivo della disregolazione
  • Psicologia- Azione Psicosomatica dello Yoga- Propriocezione- Percorso di consapevolezza
  • Metodo Vibrazionale- potere della Vibrazione, della Risonanza

Gli otto petali o passi dello Yoga

  • Yoga Sutra divisione in capitoli
  • Sadhana Pada
  • Gli Asthanga o Otto passi dello Yoga
  • Sono passi o petali? Metodo scientifico nato dalla meditazione dei grandi Rishi
  • Nella pratica e nella vita come attraversarli. Le vie spirituali
  • I Sutra: i gioielli dell’anima
  • Sistemazione
  1. Yama
  2. Nyama
  3. Asana
  4. Pranayama
  5. Prathyhara
  6. Dharana
  7. Dhyana
  8. Samadhi

Yama e Nyama nella Asana

  • come vivere le Asana secondo i 10 principi. Percepire gli insegnamenti teorici nella pratica. Come affrontare le Asana. Yoga integrale

Pranayama, Prathyara, Dharana e Dhyana nello Yoga Fisico

  • come vivere le Asana e costruire una sequenza secondo questi passi o petali. La pratica come forma di meditazione dinamica. Come unire la pratica fisica e quella spirituale. Yoga Spirituale

Neuroscienze

  • Sistema nervoso centrale e periferico. Azione dello Yoga: Asana, Pranayama e Meditazione

Psicologia

  • Azione psicosomatica dello Yoga- Lo Yoga come Equilibratore, fonte di accompagno e stabilizzazione nel processo di guarigione- Yoga come luogo per stabilire un attaccamento sano e sicuro

Terapie Vibrazionale

  • Potere vibrazionale del suono. Teoria della risonanza. Spiegazione scientifica di Bagno Sonoro, Meditazione Sonora, Mantra

Sistema dei Chakra – cenni

Sistema dei meridiani- cenni

Tecniche d’insegnamento

  • Ascolto personale, risonanza dell’insegnante
  • Cura del proprio spazio e della propria pratica
  • Osservazione del respiro, del corpo, dell’energia dell’allievo/i
  • Capacità di dare spazio al praticante
  • Capacità di adattare la pratica alla classe, capacità d’improvvisazione
  • Creare un’ambiente sicuro, accogliente e protetto
  • Come stimolare l’aspetto spirituale della pratica in ogni praticante
  • Come costruire l’andamento e l’evoluzione della lezione o del percorso
  • Gli otto petali nella pratica
  • Lezione individuale
  • Ricarica personale

Docente Chiara Tomarelli

Modulo online

40h / costo 300€    

Video lezioni per un totale di 20h

Dispense studio per un totale di 20h

(Visited 246 times, 1 visits today)

Docente

Si avvicina all’Ashtanga yoga a 20 anni, grazie al maestro Gabriel Rastelli.
Mentre continua la pratica incontra il teatro che diventa il suo mestiere, come attrice e performer.
Insieme allo studio del teatro approfondisce quello del corpo e del movimento incontrando diversi maestri e tecniche. Studia tre anni metodo Feldenkrais a Milano con Marina Gorla, metodo Laban con Maria Consagra, Alexander tecnique con Luciana Melis e Maria Borgese, movimento con Elisabeth Boeke e July Ann Stanzak, storica danzatrice di Pina Bausch. Lavora con Roberta Carreri e Torgher Wethal dell' Odin Theatret, dove l'espressività creativa del corpo diventa disciplina e struttura metodica.
Per diversi anni lavora in produzioni dove la danza e il teatro si commistionano. Uno su tutti l'esperienza con il coreografo, regista e artista belga Jan Fabre, con il quale lavora diversi mesi introducendo la pratica quotidiana di Ashtanga Yoga.
Ha compiuto il percorso di formazione insegnante certificata Yoga 500h con la scuola Hari-Om, praticando con Marco Mandrino, Marco Fasanotti, Veronica Tamburella, Emanuela Genesio, Elisa Fantini, Massimo Monti . Con loro ha scoperto la creatività della pratica Vinyasa, della quale si è appassionata, con la capacità però di adattarla rispetto al livello degli allievi, ammorbidendola in un Hatha Flow. Grazie a Veronica ha compreso a fondo l'importanza della costruzione delle asana e dunque di un attento e importante lavoro di preparazione e riscaldamento del corpo per approcciare le posizioni.
E' certificata insegnante Yin Yoga 50h con Arely Torres.
È' interessata a tutti i tipi di yoga, con apertura e curiosità.
Ricerca un approccio Integrale allo yoga, dove il termine stesso indica accoglienza, inclusione, integrazione delle diverse discipline. Propone una pratica di Yoga Vinyasa, dove la sequenza di Asana (posture dell’ Hatha Yoga) si integrano al Pranayama ( controllo ed espansione del Prana, forza vitale, attraverso tecniche di modificazione del respiro) in modo sempre diverso, ma seguendo una struttura di riferimento che prevede l’alternarsi di lavoro fisico su equilibrio, allungamento, inversione, flessione, torsione, aperture, rilassamento.
Insegna in diversi centri Yoga Vinyasa, Yoga Ashtanga e Yoga Bimbi.

€300.00