Oggi, anche in vista del Natale, voglio parlarvi delle borse create da una mia amica, Apeoperosa99.

La fattura di queste borsette si ispira alla tradizione giapponese. La sua peculiarità è nell’essere una borsa da polso caratterizzata dal nodo creato nell’intreccio dei manici asimmetrici che, circondando il polso, chiudono la sacca. L’ispirazione viene dai furoshiki, incarti di tessuto annodato che venivano utilizzati in Giappone già dal 700 per portare oggetti, cibo e vestiti. Apeoperosa99 ha sviluppato quest’idea creando la borsetta a nodo giapponese, di stile hobo, versatile e casual, elegante e funzionale ma soprattutto, essendo realizzate interamente a mano, oltre ad essere un prodotto artigianale, è unica. 

La borsa è completata da un’asola, che permette l’inserimento di un moschettone o l’aggancio di una piccola borsetta interna (non fornita). La borsa è senza cuciture tra la sacca e i manici. Uno dei due è più corto permettendo il nodo che ne chiude l’apertura. Nelle borse si può scegliere se avere una tasca interna con cerniera lampo utile per custodirci chiavi, monete e carte, oppure preferire la versione double-face.
La scelta tra i tessuti può essere la più disparata. Infatti si possono scegliere tessuti in cotone, velluto, ecopelle, lana, nelle più disparate fantasie oppure a tinta unita. Le borse di Apeoperosa99 sono disponibili su ordinazione, la consegna è in 3/5 giorni e è possibile scegliere tra diverse misure. La misura standard è di cm 35 x 24.

Le borse sono lavabili in acqua fredda con sapone neutro.

Per contatti:
instagram Apeoperosa99

(Visited 301 times, 1 visits today)